COMPONENTI

DEADMAN SENZA FILI

Codice: 0785PFA814939

SCHEDA 5009_deadman_sen_fil_NM-REV09-2011

Introduzione

Da parecchio tempo è una pratica standard l’utilizzo del sistema deadman per il rifornimento aereo. Tale sistema ferma l’erogazione del carburante quando l’operatore rilascia la manopola del deadman. L’interruttore solitamente è elettrico ed è alimentato attraverso un dispositivo di limitazione corrente a mezzo di un cavo spiralato suzie estendibile.

Ad ogni modo, tale sistema presenta alcuni problemi. I cavi suzie spesso non sono lunghi abbastanza e pertanto tendono ad essere tirati in eccesso, con la possibilità di problemi come ad esempio il corto circuito, rendendo il sistema deadman permanentemente operativo, anche quando la manopola è rilasciata. Inoltre è divenuto più comune per l’operatore che fa il rifornimento agire sul pannello di controllo del carburante dell’aereo durante il rifornimento. Ciò può richiedere dei cavi suzie ancora più lunghi per il rifornimento sottala, o l’uso di un secondo cavo suzie /manopola montato sulla piattaforma elevabile del veicolo durante il rifornimento sott’ala di un aereo di grandi dimensioni.

E’ ora disponibile un sistema che consente di superare tali problemi, il sistema deadman senza filo.

Descrizione

Il sistema deadman senza filo usa una manopola di comando per inviare un segnale digitale codificato ad un’unità ricevente, posta nella centralina di rifornimento. Questa unità comunica costantemente con la manopola di comando e di conseguenza controlla il sistema deadman del veicolo.

Il segnale è digitale e trasmette su una base temporizzata intermittente,  il ricevitore e manopola sono codificati insieme. Questa combinazione di caratteristiche permette all’unità di operare senza interferenze dei segnali radio casuali o dei sistemi deadman senza filo adiacenti.

La manopola è fatta in modo ergonomico ed è estremamente resistente ma leggera. E’ fornita di una batteria ricaricabile con una capacità di utilizzo continuo di circa 6 ore, e incorpora una luce indicatore di trasmissione e una spia di batteria scarica, che indica all’operatore che la carica della batteria è di circa il 12%. Quando il rifornimento è terminato la manopola viene posta in un alloggiamento apposito, e a quel punto la batteria viene automaticamente ricaricata. Il sistema di ricarica non utilizza contatti elettrici, per cui non sono possibili scintille o cortocircuiti. L’azione dell’alloggiamento della manopola invia automaticamente un segnale al sistema interlock frenaggio veicolo. E’ pertanto impossibile spostare il veicolo a meno che la manopola non sia alloggiata, così che non può essere inavvertitamente lasciata sull’aereo.

Sulla manopola sono inoltre presenti n. 2 pulsanti supplementari di comando a distanza, i quali  possono essere utilizzati per diverse funzioni come arresto motore, riavvolgimento rullo o qualsiasi altra attivazione a distanza.

Questo sistema privo di cavi da’ la possibilità all’operatore di muoversi più liberamente nell’area di rifornimento. Il dispositivo può essere tarato di modo che il sistema si chiuda se l’operatore si allontana troppo.

Informazioni tecniche

 - Il sistema è costituito da ricevitore, trasmettitore (manopola) e carica batteria.
- Frequenza operativa: 2.4 GHz .
- Area operatività: 30 metri.
- Comunicazione full duplex tra trasmettitore e ricevitore.

 

Ricevitore

 - Antenna esterna con possibilità di prolunga.
- Alimentazione: 22-30 VDC.
- Uscite: deadman, luce verde deadman, allarme sonoro, alloggio manopola su carica batteria, arresto motore (optional),  vvolgimento rullo (optional), luci spia di alimentazione e comunicazione.
- Corpo: in lega leggera di alluminio.
- Dimensioni: 175 mm x 80 mm x 60 mm.
- Peso: 0,8 kg.

 

Trasmettitore

Consumo: 50 mA.
Antenna: incorporata.
Alimentazione: batteria 3.6V Litio polimeri, 370mAh, ricaricabile senza contatti.
Temperatura di utilizzo da -40 a 60°C.
Bottoni di controllo: deadman (funzionante a mezzo maniglia in inox), bottone d’emergenza, funzione riavvolgimento rullo extra.
Indicatori: led rosso – trasmissione attiva delle fasi di rifornimento (erogazione, erogazione con allarme, erogazione interrotta) ; led rosso – batteria scarica; led rosso – batteria in carica.
Corpo: in lega leggera di alluminio, PVC.
Dimensioni: 30 mm x 40 mm x 240 mm.
Peso: 0,2 kg.

 

Carica batteria

- Alimentazione: 22-30 VDC.
- carica a induzione senza contatti.
- Corpo: materiale PVC.
- Dimensioni: 60 mm x 60 mm x 75 mm.
- Peso: 0,5 kg.

 

torna ad elenco completo componenti